Breaking News

U.18: Partitella in famiglia 46-0

Commento a cura di Angelo Bartone

U18

Il risultato parla chiaro, i “valori in campo” erano ben differenti.  Ha vinto senza dubbio la squadra con i giocatori più esperti; in vantaggio sin dai primi minuti, ha fatto sua la partita.

I nostri, guidati da capitan Ramagini, mai domi dimostrano il vero piacere di giocare al Rugby indipendentemente dalle forze schierate in campo.

Davide non può battere sempre Golia. Ma Davide probabilmente alla lunga, con il lavoro, il sacrificio e con tanta buona volontà, mai assente fin ora, avrà la meglio rispecchiando i veri valori del nostro sport.
La centrifuga romano-aretina, nonostante ancora a secco di vittorie, comincia a mostrare i primi frutti del duro lavoro guidato dallo staff e ben supportato da tutti i giocatori.

Da segnalare la buona affluenza di pubblico nonostante il tempo da lupi. Su tutti il IXV gialloblu, accorso a supporto dei giovani under 18 si è distinto per numero, rumorosità e goliardia.

2’ Meta lazio NT 5-0
7’ Meta lazio TR – 12-0
15’ Meta lazio TR, 17-0
---ST---
2’ meta lazio  NT 29-0
9’ meta lazio NT 34-0
20’ meta lazio TR 41-0
30 meta lazio NT 46-0

US Primavera: Alessi, Greggi, Lisciani, Benedetti A., Marchi, Turetta, Pesler, Caporali, Ramagini (Cap), Callori di Vignale,Rossi, Colasanti, Benedetti, Colaceci, Tosto. A Disp: Dinacci, Blasi, Bozzano, Briguglio, Imperatori, Amedei, Passarani. Arb. Tomò

 

IXV: I migliori difensori

Commento a cura di Sergio Rostagno

10710371_10205421373072432_1883304254690852298_o

Il fatto è che in un derby, come in ogni partita, bisogna realizzare i punti in relazione alla mole di gioco espressa e all’occupazione del territorio. Questo domenica ci ha fatto difetto, in quanto il primo tempo ci ha visto  stabilmente nella metà campo avversaria spesso a ridosso e all’interno dei “22” avversari, grazie alla prestazione degli avanti che hanno fornito palloni di qualità da mischia chiusa e vinto la contesa  in touch, ma un uso sconsiderato del piede (sta diventando una costante) ed una trasmissione imprecisa del pallone hanno vanificato alcune occasioni per segnare dei punti che avrebbero chiuso la partita nei primi quaranta minuti.

Segnamo  al quinto e al ventottesimo, due mete molto simili con drive di mischia avanzanti che terminano nella loro area di meta, schiacciano Belloni e Corcos ma non trasforma (ed è una notizia) Riitano , l’Urc si affaccia di rado nei pressi dei nostri “22” forse due volte in tutto il primo tempo, ma allo scadere segna senza trasformare mandandoci così al riposo con un risultato (10 a 5) che pur non essendo ossequioso dell’andamento della partita impone una riflessione sulla concretezza necessaria.

Leggi tutto...

 

U14: Crescere

Commento a cura di Giuseppe Bonaccorso

Non è facile scrivere dopo una partita come quella di sabato 8 contro la Lazio rugby. Partiamo dalla cronaca: la squadra che abbiamo affrontato meno di un mese fa ha vinto, a Prato, la prima tappa del SuperChallange U14.

Sapevamo che per noi sarebbe stata una montagna ancora troppo alta da scalare. Il divario soprattutto dal punto di vista fisico è ancora netto. E questo, dopo diversi incontri interpretati in maniera corretta e vincente, non poteva che essere un'ulteriore esame da proporre ai nostri ragazzi nel percorso di crescita.

Leggi tutto...

 

Allenamenti Annullati

Oggi venerdi 7 novembre allenamenti minirugby e juniores annullati causa indisponibilità campi.

Allenamenti confermati solo per la Prima Squadra. Ore 20:00 campo numero 8 (sintetico).

Per la giornata di domani, sabato 8, non appena avremo informazioni dalla direzione del Centro G. Onesti, comunicheremo la disponibilità dei campi.

 

IXV: Sconfitta “last minute”

Commento a cura di Angelo Bartone

10676394_10152519626028226_6482890899065306126_n

Partita combattuta fra il IXV gialloblu e i rivali Frascatani. Risultato a favore degli ospiti per 16-13 maturato da un calcio piazzato allo scadere.

E’ la Primavera a passare in vantaggio con la meta (trasformata) di Riitano al 9’.
Il Frascati non ci sta e parte all’attacco. I Giallorossi ci mettono sotto assedio per diverse fasi, ma la difesa gialloblu non cede di un metro anche in inferiorità numerica. Il primo tempo però finisce 7-0 per i gialloblu.

Il secondo però e’ lieto agli ospiti, complice l’indisciplina della Primavera, il Frascati accorcia, pareggia e ci sorpassa proprio allo scadere (13-16)

Quello visto domenica è stato sicuramente un bel match fra due team di pari caratura rugbystica. La vittoria del Frascati è dovuta si alla loro bravura e capacità ma anche a nostri errori “grossolani” dovuti a mancanza di lucidità nelle fasi più concitate del match.

La classifica non mente; prossimo incontro (Domenica 9 Novembre) la Capitolina che nel ranking, prese le misure con il campionato, sta risalendo velocemente la china.

9’ META PRIMAVERA – Riitano – Riitano TR 7-0
---ST---
9’ CP PRIMAVERA – Riitano- TR 10-0
16’ META Frascati – TR 10-7
21’ CP CP Frascati TR -10-10
23’ CP PRIMAVERA –Riitano 13-10
32’ CP Frascati – 13-13
40’ CP Frascati 13-16

U.S. Primavera: Montemauri, Martelletti Lo., Martelletti Co.(17’Marigo), Riitano, Ventola, Magri (24’st Risi E.), Leonardi, Belloni, Callori di Vignale (Cap.), D’Ottavio, Semplice, Custureri(10’st Marchegiani), Gualdambrini, Corcos, Carlesimo(10’st Sbarigia). A Disp: Ilario, Boccacci, Alessi.

 

U16: U.S. Primavera - U.S. Benevento 08-24

Commento a cura di Federico Alverà

La Primavera viene da un'ottima prestazione sul campo del Tre Fontane ed è chiamata a confermare quanto di buono fatto vedere all'Eur. Il Benevento, dal canto suo, si presenta a Roma forte di 3 vittorie in 3 partite, segno che l'ottima tradizione beneventana continua sfornare ottime squadre nei settori juniores.

La partita inizia subito con una sfuriata dei padroni di casa che cercano la meta per le vie brevi. Reagiscono bene i padroni di casa che impongono un ottimo possesso palla nella metà campo avversaria ma, causa tenti piccoli errori, riescono a raccogliere solo un calcio piazzato da Palombi.

Partita bella da vedere, più organizzato il Benevento nel gioco raggruppato, meglio distribuita la Primavera sul terreno di gioco, si arriva alla mezz'ora dove, non rispettiamo i dettami dell'arbitro e per la seconda volta in tutto il primo tempo gli ospiti si affacciano nella metà campo avversaria e, ancora per un errore difensivo, riescono a marcare la seconda meta.

Leggi tutto...

 

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 65

Partner
 3 visitatori online
Torneo Peppe Brucato
Download Contenuti
Follow us on Twitter