Breaking News

U14: Bella vittoria contro la Lazio Rugby

U14_Lazio

Terzo appuntamento per la nostra under 14, avversario la Lazio Rugby, squadra organizzata e composta da individualità molto interessanti.

Diciamolo con chiarezza: era un esame atteso da noi tecnici per capire il valore del gruppo e quanto lo stesso rispondesse al lavoro svolto nella prima parte della stagione. Il bilancio finale è più che positivo: questi ragazzi hanno passione e voglia di giocare a rugby, conoscono questo sport e hanno fame di crescere e di imparare. La partita è stata molto emozionante. Il punteggio ha visto le due rivali superarsi continuamente fino alla fine, in nessun momento del match una delle due squadre ha avuto la partita in mano.

Detto ciò possiamo parlare degli episodi che l'hanno decisa.

Leggi tutto...

 

IXV: Punti d’oro a Colleferro.

Commento a cura di Angelo Bartone

1598928_10205215729731477_3151616572405890336_o

Preziosa vittoria  in quel di Colleferro del IXV. Vittoria importantissima ai fini della classifica del girone a 6 squadre. E’ la seconda vittoria in casa rossonera consecutiva .… e se permettete non è da tutti.

Partiti in vantaggio sin da subito con il calcio piazzato di Michele Riitano, oggi decisamente in giornata (7 su 8 al piede)  al ‘’40 (secondo) per un fallo degli avversari, i gialloblu vincono e convincono.

Replica e allunga (0-6)  Riitano al 3’ minuto dalla piazzola

I Padroni di casa accorciano le distanze al 16’ andando in meta(non trasformata)  con un azione da rugby d’altri tempi.  5-6

Il Colleferro non spaventa. Riorganizzata, la truppa gialloblu  tiene  bene il possesso dell’ovale e dopo qualche geometria va in meta con Corcos(22’)  che schiaccia dopo una bella azione corale in  velocità

Leggi tutto...

 

U.18: Battuti ma non sconfitti

Commento a cura di Angelo Bartone

Il risultato parla chiaro e poco c’e’ da dire sul rocambolesco risultato a favore dei pari età del Cus Catania. 91-00 a favore degli ospiti- favoriti del girone- i quali hanno dominato il match della prima giornata di campionato elite Under 18.

I gialloblu scesi in campo con formazione inedita, composta con molti ragazzi provenienti dalle fila delle giovanili del Rugby Rieti, in virtù di un accordo di collaborazione tecnica  fra le due società ha dato il via a una formazione “sperimentale” la quale si e’ stata battuta senza appello dai siciliani, ma non si sono mai arresi fino all’ ultimo minuto.

Da recriminare giusto due o tre mete subite in prima fase per disattenzione da parte dei nostri. Come gia detto i nostri si sono battuti come leoni senza mollare mai un centimetro. Tanta generosità sui placcaggi e le poche palle in nostro possesso putroppo non sono state finalizzate per “mancato rodaggio” della nuova squadra.

Si guarda avanti con ottimismo e con tanta voglia di crescere  e migliorare, certi che questa collaborazione ha solo enormi margini di miglioramento.

US PRIMAVERA: Alessi, Tucio, Di Cesare, Fiorentini, Marchi, Turetta, Pesler,Caporali, Benedetti A., Callori di Vignale S., Colasanti, Rossi, Amedei, Colaceci, Imperatori. A disp: Tosto, Blasi, Benedetti D., Mihailic, Passarani, Briguglio

 

U.16 – CAPITOLINA - PRIMAVERA 42-0

Commento a cura di Federico Alverà

Si parte con il campionato.

La prima giornata mette di fronte ai giovani Springboys i ragazzi della Capitolina, sede, tra l'altro, del Centro di Formazione.

Partono bene i padroni di casa, convinti delle loro possibilità, ma si oppongono con ordine e discreta disciplina i giocatori della Primavera. L'organizzazione di difesa funziona e gli urchini devono impegnare tutte le loro forze per arrivare alla segnatura. Molta la differenza fisica, che fa l'inevitabile differenza, ma ciò non abbatte i giocatori gialloblù che per tutto il primo tempo riescono ad impegnare gli avversari su tutti i punti d'incontro.

Nel secondo tempo, sopravviene la stanchezza, il caldo e la maggior “esperienza” degli avversari e la Primavera subisce qualche meta di troppo, ma questo non ci toglie la convinzione che sarà un ottimo gruppo da allenare e portare in giro per i campi del nostro girone.

Segnaliamo, come di consueto, l'esordio assoluto di William Mancy, che si è ottimamente comportato in campo e diamo il benvenuto a tutti i ragazzi 2000 che hanno finalmente assaggiato il “rugby dei grandi”.

Ringraziamo infine tutti i genitori della squadra di casa per aver messo a disposizione un ottimo terzo tempo. Vedremo se al ritorno la sfida culinaria riuscirà ad essere superata!!!

***

U.S. PRIMAVERA: 15 Gentile, 14 De Biasi, 13 Battaglia, 12 Scardamaglia F., 11 Mancy, 10 Palombi, 9 Collepiccolo, 8 Natangeli, 7 Bosurgi, 6 Belloni, 5 Vitali, 4 Serlenga (1 st Carlesimo), 3 Toschi, 2 Fiore, 1 Severini (Cap) – A disp. 16 Pontecorvo, 18 Orano, 19 Valentini.

 

U14: Concentramento in casa

Commento a cura di Giuseppe Bonaccorso

prima-u-14

Per il secondo sabato consecutivo il "concentramento" previsto a 3 squadre si trasforma ufficialmente in una partita secca, seguita da una amichevole senza che in campo ci sia un arbitro federale.  Uno dei mali del nostro bel paese (la burocrazia) colpisce anche il campionato under 14!

Dopo una settimana di buon lavoro in allenamento riusciamo anche a convocare un numero congruo di ragazzi da mandare in campo, abbiamo così la possibilità di ruotare gli elementi, farne esordire due nuovi (Sebastiano Lazzari e Samuel Dammico) ed ascoltare così il coro di Maledetta Primavera che sancisce le nostre prime vittorie della stagione 2014/2015.

Gli avversari, il Nuovo Salario e la Lazio si battono con caparbietà, ma i ragazzi della Primavera con il pallone in mano corrono al galoppo sul campo 2 dell'AcquaAcetosa, ancora per qualche giorno verde ed accogliente, segnando mete di qualità.

Il gruppo continua la sua crescita in attesa di verifiche più impegnative.

Sono scesi in campo: Bassi, Bosurgi, Camposeo, Caporaso, Carrese, Dammico, Dauri, Giunta, Lazzari, Marletta, Marocchi U, Marocchi V, Porzi, Recchioni, Santantonio,  Sirna, Tassi, Triolo, Urbano

P.S. le foto di gruppo allegata è di Maria Cristina Falschi, mamma di Giosuè cui va il nostro ringraziamento per le splendide immagini

 

Un'amichevole con i punti in palio

A cura di “Manlio Sperandio”

In uno splendido pomeriggio, ancora molto caldo per giocare, è iniziata la nuova stagione sportiva ricca di novità nell'organigramma (nuovo allenatore e nuovo preparatore atletico) e nell’assetto del girone, diviso in due “sotto gruppi” che rimescolandosi formeranno ancora 2 gironi da 6 squadre; uno esprimerà le finaliste per la serie A l’altro partorirà una “retrocessione”.

Partiamo male al quinto minuto del primo tempo incassiamo una meta poi trasformata e così ci troviamo sullo 0-7 senza aver toccato il pallone.

Evidenziamo una pecca tradizionale quella di essere poco “gelosi” del pallone riuscendo nella difficile impresa di calciare tre volte consecutive nello stesso possesso, un fuorigioco della difesa avversaria ci consegna un calcio di punizione, prendiamo la via dei pali, Riitano la persegue fino in fondo, centrando in pieno quello di destra. Ma la squadra è reattiva. Recupera il pallone e con una maul avanzante segna la prima meta (Belloni), vicino alla bandierina lato tribuna. Riitano trasforma e pareggia (undicesimo minuto).

Al sedicesimo minuto passiamo in vantaggio. Lorenzo Martelletti raccoglie al volo un calcio mal indirizzato del mediano avversario, buca la prima linea difensiva e converge verso il centro, elude un altro avversario e ormai dentro i “ventidue”  serve il fratello Corrado che riceve il pallone senza rallentare la corsa, si allarga e segna. Segna una meta in cui una volta entrati in possesso del pallone gli unici a toccarlo sono state le due ali. Riitano ritocca 14-7.

Leggi tutto...

 

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 63

Partner
 9 visitatori online
Torneo Peppe Brucato
Download Contenuti
Follow us on Twitter