Crowdfunding

1500999660687995-10858636_1037663922916545_4316134830669629209_nAbbattiamo insieme le barriere dell’autismo!

Dal 2012 la Primavera Rugby in collaborazione con l’Associazione “L’Emozione Non Ha Voce Onlus”, realtà fondata da genitori di ragazzi autistici, e grazie al supporto dei volontari di “Solidarietà Romana sul Territorio – S.O.R.T.E.” ha dato avvio ad un’attività di integrazione sportiva di ragazzi ed adulti autistici con la disciplina del rugby.

Il Progetto Rugby – Autismo, nel rispetto dell’identità sportiva, culturale e sociale del Club, è stato esteso a partire dal 2017 anche a bambini di età compresa tra i 4 ed i 14 anni, grazie al coinvolgimento dell’Associazione “Una Breccia nel Muro”.

Attraverso la conoscenza e la pratica del gioco del rugby, la Primavera ha come obiettivo quello di offrire un sostegno attivo nei confronti di ragazzi autistici e delle loro famiglie, mostrando un’alternativa alla solitudine e alla mancata integrazione sociale che gli adolescenti e adulti affetti da autismo vivono quotidianamente, una volta usciti dal sistema scolastico.

Al contempo il progetto offre l’opportunità a ragazzi atleti, tecnici qualificati, e volontari della Primavera Rugby e di S.O.R.T.E. di vivere un’esperienza unica, approfondendo la loro preparazione tecnica e la loro formazione culturale in modo specifico per il sostegno dell’autismo.

Come verranno utilizzati i fondi

In sette anni i ragazzi che partecipano al progetto sono passati da 4 a circa 25. Siamo entusiasti di questo! Ma per offrire a tutti loro un servizio adeguato abbiamo bisogno di maggiori risorse. La voce di spesa più importante è naturalmente l’affitto del campo da gioco. A seguire il materiale tecnico per staff e ragazzi autistici e l’acquisto di un defibrillatore (DAE)  con la conseguente formazione di alcuni addetti al suo utilizzo. Lo staff è praticamente volontario, ma è importante fornire loro una formazione adeguata che li aiuti a gestire al meglio le reazioni e i diversi comportamenti dei partecipanti.

VUOI CONTRIBUIRE AL PROGETTO?

comunicazione@primaverarugby.it