Il primo XV supera l’Alghero

  • 9 Gennaio 2019
1 of 1 (or use arrow keys to navigate )

Vittoria importante per la U.S. Primavera che supera in casa l’Alghero per 21 a 20 al termine di un match in bilico per tutti gli 80 minuti.

Padroni di casa che partono con il piede giusto, trovando la meta nella prima azione di gioco grazie all’accelerazione di Salvemme, che riesce a bucare la difesa avversaria e a segnare in bandierina. (5 – 0).

La reazione degli ospiti non si fa attendere e, all’undicesimo minuto, da una invenzione del numero nove sardo, Armani, arriva la meta del pareggio dell’Alghero. Anche in questo caso non arriva la trasformazione e il punteggio si fissa sul 5 a 5.

La situazione di parità dura per meno di cinque minuti, quando, ancora Salvemme porta nuovamente avanti la Primavera, questa volta realizzando un calcio di punizione (8 a 5).

Poco dopo, sono ancora i padroni di casa ad andare a segno con una splendida giocata di Alegiani, bravo a leggere la difesa avversaria e a superarla, schiacciando in meta la palla del 13 a 5.

Nel finale di primo tempo l’arbitro Angelucci ammonisce prima Serini (34’) e due minuti dopo il capitano della Primavera Belloni e Fernandez dell’Alghero.

Grazie alla superiorità numerica gli ospiti riescono nuovamente a marcare prima della fine del tempo, con una meta di punizione comminata dal direttore di gara per un fallo in mischia chiusa commesso dalla Primavera sui propri cinque metri. Il primo tempo si chiude quindi sul 13 a 12.

Nella ripresa parte subito l’Alghero, che riesce a segnare al secondo minuto con Pesapane (13 – 17) e poi al 61’ con il calcio di punizione di Anversa (13 – 20).

La Primavera mette in campo forze fresche, brave ad entrare subito in partita e dare il giusto contributo. Da sottolineare, l’ingresso, al 60’,  di Umberto Marocchi, nazionale under 18 cresciuto nelle fila della Primavera, all’esordio assoluto in serie A.

Proprio dai giocatori appena entrati arriva la meta che permette alla Primavera di accorciare le distanze: Marocchi riesce a creare un break nella difesa avversaria e a guadagnare la linea del vantaggio; punto di incontro giocato velocemente per Lavini che serve l’altro neo entrato Alessi che va a schiacciare. Salvemme trasforma, ma non centra i pali e il risultato si sposta sul 18 a 20.

A meno di 20 minuti dalla fine la Primavera continua a produrre gioco, mettendo in difficoltà la difesa avversaria per cercare i punti necessari alla vittoria che arrivano con il piede di Salvemme (man of the match) che realizza il calcio di punizione del definitivo 21 a 20 a dieci minuti dalla fine del match.

Nel finale gran lavoro in difesa degli uomini di Leonardi e Alverà che non permettono agli ospiti di segnare conservando il vantaggio e portando quindi a casa quattro punti importantissimi per la classifica.

 

TABELLINO GARA SERIE A

Roma, “G.Onesti n.1” – Domenica 23 Dicembre 2018 U.S. Primavera rugby V Amatori Rugby Alghero 21:20(pt. 13:12)

Marcatori: 1′ Salvemme 5/0, 11′ Fernandez 5/5; 15′ cp Salvemme 8/5, 19′ Alegiani 13/5, 36′ meta tecnica 13/12; 42′. Pesapane 13/17; 61′ Anversa 13/20; 63′ Alessi 18/20; 70′ Salvemme 21/20

U.S.Primavera:  Martelletti(60’Alessi) Merendino, D’Ottavio(60’Marocchi) , Martelli, Salvemme, Alegiani, Ventola, Belloni,Callori di Vignale V.(72’Borsetti), Callori di Vignale S.(56’Gasperini), Bilotti(60’Custureri), Serini, Risi,(37’Belcastro), Venturoli(60′ Gabbuti), Sbarigia.  All. Leonardi,  Alverà

Amatori Rugby Alghero. Micheli, Delirio, Serra, Oneone, Pesapane, Anversa(70 Madeddu), Armani, Fernandez, Sciacca, Veglia, Fall, Paco, Stefani(3’Prette), Salaris(42 Spirito), Ilie (50 Salaris )A disposizione: Sanna, Lombardo, Arrivato, Bortolussi All: Paoletti

Calciatori: Salvemme 3/5; Anversa 1/3

Note: Nonostante la data praticamente festiva 200 affezionati spettatori.

Man of the match: Salvemme

Cartellini: 34′ Serini, 36 Belloni, 36 Fernandez

Punti in classifica: US Primavera  4 Amatori R.Alghero 1