Riprende l’attività sportiva della U.S. Primavera Rugby

  • 26 Maggio 2020
1 of 1 (or use arrow keys to navigate )

Grande entusiasmo per la visita di Vito Cozzoli, Presidente di Sport e Salute, che ha ribadito l’importanza dello sport nella ripresa verso la normalità

Dopo quasi tre mesi di interruzione dovuta al COVID-19, la società sportiva U.S. Primavera Rugby ha ripreso l’attività lunedì, 25 maggio 2020, accogliendo sul verde manto erboso del Nando Franciosini, gli atleti Seniores e le categorie Under 8 e Under 10. Nei giorni successivi riprenderanno tutte le categorie dai 4 anni alla Serie B.
 
Dando seguito alle disposizioni dettate dall’Ufficio per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Regione Lazio e successivamente da FIR, per tutelare la sicurezza di tutti, la U.S. Primavera Rugby ha redatto un apposito protocollo di ripresa attività nel rispetto delle prioritarie esigenze di tutela della salute connesse al rischio di diffusione da Covid-19.
 
Al fine di proporre un’attività motoria completa e in piena sicurezza, lo staff tecnico ha sviluppato dei percorsi ludico-motori da svolgere individualmente in apposite postazioni colorate e delimitate, così da aiutare anche gli atleti più piccoli a rispettare le distanze. Le diverse categorie sono state suddivise a loro volta in gruppi in modo da evitare assembramenti e permettere allo staff tecnico una gestione efficace degli atleti.
 
Grande emozione per la presenza al campo del Presidente di Sport e Salute, Vito Cozzoli, che nel primo giorno di riapertura di palestre, campi, circoli e piscine, è venuto di persona a vedere come lo sport sta affrontando la ripresa. Ad accoglierlo Fabrizio Roscioli, presidente della U.S. Primavera Rugby, insieme al General Manager, Federico Alverà e al Direttore Tecnico, Emanuele Lo Greco, che hanno presentato il club ed esposto il percorso di ripresa delle attività.
 
È un’occasione speciale, un primo segno di ritorno alla normalità. Lo Sport racchiude tutti i valori di una corretta ripartenza: rispetto delle regole, spirito di sacrificio, capacità di rialzarsi e gioco di squadra” ha dichiarato Vito Cozzoli, Presidente di Sport e Salute
 
“Siamo entusiasti di poter ricominciare. Come presidente e come padre, credo fortemente che lo sport sia in questo momento fondamentale per riportare bambini e ragazzi verso una normalità, rinnovando in loro entusiasmo, divertimento e fiducia. Questa prima settimana la vivremo con grande emozione e altrettanta attenzione verso una corretta proposta” ha affermato Fabrizio Roscioli, Presidente U.S. Primavera Rugby.