Serie A sconfitta a Perugia

  • 28 Gennaio 2019
1 of 1 (or use arrow keys to navigate )

U.S. Primavera che torna dalla trasferta di Perugia con la prima sconfitta del girone di ritorno.
Il tabellino a fine gara segna 23 a 11 per i padroni di casa del Perugia, in un match che ha visto la Primavera sprecare molto in fase di possesso ed il Perugia produrre un buon gioco.

Al 3’ minuto il Perugia riesce subito a marcare con un calcio di punizione, concesso per fuorigioco della linea difensiva portandosi sul 3 a 0.

La Primavera si riversa subito nella metà campo avversaria mettendo in difficoltà la difesa del Perugia, che però grazie a un intercetto riesce nuovamente ad andare a segno (10 – 0).

Nonostante la meta subita i gialloblu ripartono nella loro azione offensiva riuscendo a guadagnare due calci di punizione, accorciando le distanze e portandosi sul 10 a 6, risultato con cui si conclude il primo tempo.

Nella ripresa, complice anche un eccessivo nervosismo dei giocatori ospiti, la Primavera non riesce a essere incisiva nel produrre gioco e nel dare continuità alla propria manovra offensiva. Il Perugia ne approfitta marcando prima un calcio di punizione concesso per un tenuto a terra (13 – 6), poi una meta, con il centro umbro che riesce ad eludere ben sei tentativi di placcaggio e ancora un calcio di punizione, portandosi avanti nel punteggio 23 a 6.

Nel finale, grazie all’ausilio di forze fresche subentrate dalla panchina, la Primavera riesce ad accorciare le distanze con Fabio Borsetti, bravo a schiacciare in meta dopo un buon lavoro del pack gialloblu e fissando il risultato sul 23 a 11.

La chiusura del match è ad appannaggio dei padroni di casa che cercano invano la terza marcatura, ottimamente difesi dagli ospiti.