U18: Primavera v Benevento

  • 12 Dicembre 2019
1 of 1 (or use arrow keys to navigate )

Commento a cura di Maurizio Sirna

Settima giornata del girone élite per la nostra Under 18 sul campo di casa della Sapienza affollato fin dal mattino da centinaia di bambini e rispettivi genitori per un torneo di minirugby. Scontro salvezza di fondamentale importanza contro i ragazzi del Benevento Rugby. Le premesse per una buona prestazione ci sono tutte: veniamo da una vittoria nell’ultima partita in casa e dal punto strappato in extremis a L’Aquila.

Ma c’è qualcosa di strano nell’aria, qualcosa che si materializzerà, purtroppo, al fischio d’inizio. I ragazzi beneventani salgono le scale che portano agli spogliatoi con lo sguardo determinato, non si sente volare una mosca. Dal nostro stanzone, invece, arriva qualche risata di troppo, qualche voce stonata, la partita non sembra la priorità.

E infatti non ha storia. Gli ospiti la dominano dall’inizio alla fine, soprattutto in mischia, in maul e in touche. Segnano tre volte nel primo tempo e altre due nel secondo. Noi raggiungiamo con difficoltà la metà campo, fatichiamo a costruire il gioco, attacchiamo piatti sperando nel lampo del singolo e perdiamo tanti, troppi palloni. Entriamo nei loro 22 solo un paio di volte e segniamo una volta sola. Troppo poco, ma raccogliamo quanto abbiamo seminato nelle precedenti settimane di allenamenti.

In questo sport, in tutti gli sport come nella vita i successi e le soddisfazioni passano dall’umiltà, dall’autocritica, dalla volontà e dal sacrificio. Il morale è basso e la tensione è palpabile, ma il campionato è lungo e la classifica è corta. L’obiettivo è ancora alla nostra portata, ma dobbiamo lasciare da parte gli alibi e metterci tutti a disposizione di compagni e allenatori, sudando insieme e dando più di quanto ci viene chiesto. Solo così possiamo farcela.

Complimenti allo staff e ai ragazzi del Benevento Rugby, un ringraziamento al signor Gargamelli per la direzione di gara e auguri per un veloce rientro in campo a Tommy e Leo.